Corso Rescue – mercoledì 9 giugno 2021

In primo piano

Corso Rescue Diver Padi

Corso Rescue mer 9 giugno 2021 ore 20

I termini che meglio descrivono il corso PADI Rescue

Diver sono “sfida e gratificazione”. Basandosi su ciò che hai già appreso, questo corso amplia le tue competenze su come prevenire i problemi e, se necessario, come gestirli.

L’aspetto divertente

L’aspetto divertente di questo corso sta nel fatto che, essendo impegnativo, ti prepara a fronteggiare le evenienze. La maggioranza dei subacquei ha trovato questo corso “impegnativo ma gratificante” e, dopo la sua conclusione, lo ha definito come il miglior corso mai frequentato.

Che cosa impari

  • Autosoccorso
  • Riconoscimento e gestione dello stress negli altri subacquei
  • Gestione delle emergenze ed attrezzatura
  • Soccorrere subacquei in panico
  • Soccorrere subacquei in stato di incoscienza

 

I materiali didattici che ti servono

Il PADI Rescue Diver crewpak include tutti i materiali richiesti per completare il corso PADI Rescue Diver– inclusa una pocket mask. Apprenderai a pensare come un rescue diver e vedrai le abilità che praticherai col tuo Istruttore PADI. Una volta completato il tuo corso Rescue Dove, potrai rivedere il DVD per ripassare quanto desideri le tue abilità di soccorso. Questa “scatola di attrezzi” di conoscenze ed abilità, ti darà le competenze necessarie a gestire praticamente tutte le situazioni di emergenza.
Per acquistare questo prodotto, contatta il tuo Istruttore o il dive shop o resort PADI locale.

Prerequisiti

Per iscriverti al corso  PADI Rescue Diver, devi:

  • Avere almeno 12 anni
  • Possedere la certificazione PADI Adventure Diver (o possedere una certificazione equivalente emessa da altra organizzazione di addestramento).
  • Possedere una valida certificazione di addestramento al primo soccorso ed alla RCP, emessa entro i due anni precedenti (Chiedi al tuo Istruttore dei corsi Emergency First Response CPR e first aid).

Isola di Ponza – 4/5/6 giugno 2021

In primo piano

Ponza – 4/5/6 giugno

Ponza è la maggiore delle Isole Ponziane (il cui arcipelago comprende anche le isole di GaviZannonePalmarolaVentotene e Santo Stefano) ed è situata nel Golfo di Gaeta(nel Mar Tirreno), 21 miglia nautiche a sud di San Felice Circeo.cernia bruna Ponza

Le sue spiagge sono frastagliate e per lo più rocciose, composte da caolino e tufi, a dimostrazione (insieme con i numerosi crateri vulcanici spenti ma tutt’oggi riconoscibili) dell’origine vulcanica dell’isola. La presenza di grotte sottomarine e di scogliere richiamano ogni anno migliaia di appassionati subacquei, oltre ovviamente a bagnanti, che prediligono la celebre spiaggia di Chiaia di Luna (a sud-ovest), circondata da un’alta scogliera a picco sul mare.imgres

Acqua limpidissima, fondali sabbiosi di un bianco indescrivibile, pareti dai mille colori, rocce vulcaniche, grotte di luce e relitti di navi. Chiunque si tuffi nel profondo blu di questo mare, principiante o esperto, alla fine uscirà dall’acqua con una luce diversa negli occhi. Tutti si chiedono come possano esistere tante meraviglie in un posto così vicino alla civiltà. Le immersioni sono innumerevoli e accessibili a vari livelli: esperti e neofiti possono godere di secche mozzafiato e discese nel blu o perlustrare gli anfratti e le tane in completa sicurezza. MAU_8205dI numerosi relitti di navi di ogni epoca e i preziosi siti archeologici testimoniano che l’isola di Ponza era un’importante tappa nei traffici mediterranei dal VI secolo a.C. fino a tutta l’età romana. Molti di questi relitti possono ancora essere visitati. Per citarne uno, a Punta Papa, a 24 metri di profondità, riposa un Landing Ship Tank, mezzo da sbarco schiantatosi contro gli scogli e colato a picco durante la Seconda Guerra Mondiale.

Partiamo da Formia Venerdi o Sabato mattina….  ed il rientro è previsto domenica in serata sempre a Formia.

Faremo due o tre full day con 4/6 immersioni e 2/3 pranzi a bordo cena e colazione  in hotel  , per i prezzi precisi a fra poco….

Dati i pochi posti a disposizione prenotatevi in tempo.
immersione relitto ponza[1]

Corso Open Water Diver – 20 maggio

In primo piano

Presentazione corso sub Padi per principianti

giovedì 20 maggio ore 20

Inizia con la serata di presentazione il corso sub per principianti :
OPEN WATER DIVER PADI.

 

La serata è completamente gratuità e si farà in videoconferenza al link scritto qui sopra per rispettare le regole anticovid, se avrete qualsiasi problema potrete contattarci (335 6875440 Maurizio).
Vieni ed entra nel mondo subacqueo dalla porta principale con la migliore scuola sub d’Italia che da oltre 35 anni e 10000 brevetti rilasciati, è Leader del mercato subacqueo ti introdurrà nella conoscenza di questo splendido mondo. Ti aspettiamo….. serata completamente gratuità!

Il corso sub PADI Open Water Diver è un corso sub iniziale completo che ti permette di conoscere tutte le nozioni base per andare in acqua in assoluta sicurezza. Ti abilità ad immergerti con un compagno senza la supervisione di una guida sub o istruttore e ti permette di immergerti fino a 18 metri di profondità.
Come si sviluppa
Sviluppo delle Conoscenze: con 5 lezioni di teoria di circa 1 ora e mezza ciascuna conoscerai i principi base dell’immersione, l’attrezzatura sub che userai in piscina e nelle tue immersioni in acqua libera. Le lezioni di teoria sono brevi ed interagiscono sempre con le attrezzature che useremo nella pratica in acqua, compreso nel prezzo di questo corso sub avrai il kit OWD PADI digitale, per avere sempre a disposizione le varie informazioni che ti possono interessare ovunque tu sia.
Immersioni in acque confinate: dove svilupperemo i cinque moduli del corso sub Padi facendo il primo respiro sott’acqua (per chi ancora non l’ha provato) e le prime esperienze con tutta l’attrezzatura mentre completiamo tutti gli esercizi che il programma Padi prevede per questo corso, il rapporto staff/allievi è particolarm

ente curato per farvi apprendere tutte le nozioni che avete bisogno nella massima tranquillità e con un assistenza minuziosa (1 istruttore ed un assistente ogni 3 o 4 allievi)e del miglior livello visto l’esperienza e la qualità di Picchia Giuseppe (Course Director Padi), Picchia Maurizio (Master Instructor Padi) e dello staff Acquazzurra, scuola premiata come: 1° scuola sub d’Italia dal 2010 ad oggi (premi ufficiale PADI).

Immersioni in acque libere: l’avventura di questo corso sub cresce infatti con le prime immersioni in acqua libera, nelle quali cominceremo a scoprire il meraviglioso mondo sub e come è capitato a Noi ne rimarrete affascinati….. pesci, colori e quella sensazione di libertà, tranquillità e relax che solo questa attività sà dare. Per farvi godere nel migliore dei modi tutte queste sensazioni ci sarà con Voi 1 istruttore ed un assistente ogni max 3/4 allievi.
Prerequisiti
Per partecipare al corso Open Water Diver è richiesto:
Avere compiuto 10 anni
Una minima acquaticità
al resto pensiamo noi….
Il corso lo puoi seguire da qualsiasi parte d’Italia facendo laparte teorica online per la parte pratica la sviluppiamo anche in pochi giorni (lago di Bracciano- Civitavecchia-lag di Castel Gandolfo) con gruppi corsi sub personalizzati anche in altri siti.

 

 

 

Tor Paterno – domenica 16 maggio

In primo piano

Secche di Tor Paterno

domenica 16 maggio 2021

 

Immersione alle famose secche di Tor Paterno Parco Marino di Roma di fronte a Torvaianica.
Uscita in barca con Immersione su un fondale molto vario bellissimo con gorgonie rosse e gialle, nudibranco e ricco di pesce, sempre pronto ad offrire qualche emozione nuova (aquile di mare, dentici, cernie etc.)!
Brevetto minimo ADV già conseguito oppure in corso.
Ore 7,45 appuntamento con rientro intorno alle 11
per le normative COVID 19 ci sono solo 10 posti in barca prenotate in tempo costo 40 euro compresa ricarica nitrox.

Tor Paterno – Giovedì 29 aprile

Secche di Tor Paterno

Giovedì 29 aprile 2021

Immersione alle famose secche di Tor Paterno Parco Marino di Roma di fronte a Torvaianica.
Uscita in barca con Immersione su un fondale molto vario bellissimo con gorgonie rosse e gialle, nudibranco e ricco di pesce, sempre pronto ad offrire qualche emozione nuova (aquile di mare, dentici, cernie etc.)!
Brevetto minimo ADV già conseguito oppure in corso.
Ore 7,45 appuntamento con rientro intorno alle 11
per le normative COVID 19 ci sono solo 10 posti in barca prenotate in tempo costo 40 euro compresa ricarica nitrox.

CORSO NITROX ONLINE- Martedì 28 aprile 2021 ore 20:00

11099Corso Specialità Padi  EANPotrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, attività all'aperto e il seguente testo "Free NITROX Enrich ΕΑΝ ACQUAZZURRA Air"

Corso Nitrox in videoconferenza.
Immergiti più a lungo e torna in acqua prima.
Ormai usare l’aria arricchita di ossigeno nelle immersioni sta diventando sempre più frequente, ci permette di stare più sott’acqua e di farlo con maggior sicurezza.
Apprendi come immergerti usando Aria Arricchita Nitrox, il corso di Specialità più popolare.
Con questo corso approfondisci le conoscenze sui gas con solo due lezioni teorico/pratiche acquisisci le nozioni che ti porteranno a fare esperienze con le miscele arricchite di ossigeno.
In queste sezioni imparerai come calcolare i nuovi parametri per l’MDD, la tossicità dell’ossigeno, il tutto ovviamente in rapporto alla percentuale di ossigeno nel gas. Imparerai09 anche a settare il nostro computer subacqueo in modalità nitrox ed imparerai a leggerlo in maniera corretta ed infine l’uso dell’analizzatore per controllare la percentuale di ossigeno nel gas della nostra bombola.
Costo del corso € 105 compreso manuale cartaceo e brevetto, per chi volesse il kit digitale il costo è invece di € 135.

Stiamo valutando se sia possibile farlo in presenza o online

 

Ventotene – 14/15/16 maggio

In primo piano

Finalmente splendido we a Ventotene!!!

Appuntamento venerdì 14 o sabato 15 ore 8 a Formia partenza traghetto.
Rientro nave partenza da Ventotene ore 15:00
Il territorio comunale si estende sull’isola omonima e sulla vicina isola minore di Santo Stefano, entrambe appartenenti all’arcipelago delle isole Ponziane, nel Mar Tirreno. Con una superficie di 1,54 km² è per dimensioni il comune più piccolo dell’Italia centrale. L’isola è caratterizzata da conformazioni tufacee.
Il centro abitato si è sviluppato intorno sulla roccia che domina il porto romano al quale è unito da una breve e suggestiva rampa realizzata in epoca borbonica. A pochi metri di distanza sorge il porto nuovo, principale punto d’attracco per traghetti e aliscafi. I due porti dividono le due principali cale sabbiose dell’isola: Cala Rossano a nord e Cala Nave a sud. Proseguendo dopo Cala Rossano si trova Punta Eolo, capo settentrionale dell’isola e sede della villa imperiale. A ovest di Punta Eolo si incrocia la cala di Parata Grande, raggiungibile tramite un sentiero e dominata da un promontorio rifugio di numerosi uccelli migratori. Superata Parata Grande, proseguendo verso sud si trova il promontorio del Semaforo, noto così per una postazione antiaerea realizzata in epoca fascista e che oggi ospita il Museo della Migrazione e l’Osservatorio Ornitologico. All’estremo sud si trovano Punta Pascone e Punta degli Ulivi. Risalendo la costa orientale si trova a sud-est Cala Battaglia, un tempo raggiungibile dalla terraferma e ora solo via barca a causa del franamento del sentiero.
Santo Stefano sorge a pochi km di distanza dalla costa nord-occidentale ed è ben visibile dalla costa.
Il we sarà con pernotto in hotel in camera doppia con mezza pensione ed il traghetto da Formia A/R, le immersioni gestite da Acquazzurra con il Diving World Ventotene di Valentina.
I siti di Immersione più belli del Lazio li troviamo in questa fantastica isola che è parco marino e per questo ci regala emozioni subacquee infatti nelle sue acque cristalline troviamo oltre a dei fondali stupendi molte specie di pesci come; Cernie, Barracuda, Ricciole, Magnosie, Scorfani, Murene, Dentici ecc ecc
Costi
3 gg (2 notti) SUB 295  nosub 190       2gg(1 notte) SUB 185 nosub 110
COmpreso
Alloggio in camera doppia in hotel trattamento 1/2 pensione (bevande escluse)
Il costo del traghetto a/r
per i Sub e compreso la bombola e i piombi
NON è compreso
Tutto ciò non scritto nella parte compreso
l’appuntamento è alle 8 alla biglietteria di Formia sia del venerdì che del sabato
Tutti coloro che hanno confermato ricordo che se per qualsiasi motivo non possono venire c’è da saldare ugualmente (il fatto di non pretendere il saldo è una forma di cortesia per amicizia)